Variazione del setting nella psicoterapia di gruppo dovute alla pandemia da covid19

Autores/as

  • Leonardo Montecchi Director de la Escuela de Prevención “José Bleger", Rímini

DOI:

https://doi.org/10.33898/rdp.v33i121.1129

Palabras clave:

gruppo, consapevolezza del gruppo, scenario pandemico covid-19

Resumen

Questo articolo si concentra sugli effetti prodotti dalla pandemia/ sindemia sul setting dei gruppi psicoterapeutici. Dopo avere descritto il concetto di gruppo e di gruppalita' intesa come stato di coscienza modificato e come vissuto intenzionale e non intenzionale, si sofferma sulle condizioni di passaggio dalla situazione di aggruppamento in cui la gruppalita non è cosciente di se, al gruppo in cui la gruppalita' prende coscienza. In oltre si mostrano le variabili indipendenti che favoriscono questo passaggio cioè il compito, lo spazio, il tempo e i ruoli/ funzioni. In conclusione vengono descritti gli effetti di cambiamento del setting dovuti alla pandemia, soprattutto in relazione allo spazio, in tre gruppi. Il primo si svolge nel Centro Osservazione e Diagnosi della comunità di Vallecchio, in provincia di Rimini. Il secondo è un gruppo di apprendimento. Il terzo e' un gruppo di psicoterapia.

Citas

Baranger, W. e Baranger, M. (1990). La situazione analitica come campo bipersonale [La situación analítica como campo bipersonal]. Cortina.

Bauleo, A. (1978). Ideologia, gruppo e famiglia [Ideología, grupo y familia]. Feltrinelli.

Bauleo, A. (2000). Psicoanalisi e gruppalita [Psicoanálisis y grupalidad]. Borla.

Bifo Berardi, F. (2021). La congiunzione [La conjunción]. Produzioni Nero.

Bleger, J. (2010). Simbiosi e ambiguità [Simbiosis y ambigüedad]. Armando.

Bleger, J, (2018). Psicologia della condotta [Psicología de la conducta]. Armando.

Deleuze, G. e Guattari, F. (2002). Che cosa è la filosofía [Qué es la filosofía]. Einaudi.

Facchinelli, E. (1983). Claustrofilia [Claustrofobia]. Adelphi.

Freud, S. (2013). Psicologia delle masse e analisi dell’io [Psicología de las masas y análisis del yo]. Opere Bollati Boringhieri.

Habermas, J. (1981). Teoria dell’agire comunicativo [Teoría de la acción comunicativa]. Il mulino.

Husserl, E. (2015). La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale [La crisis de las ciencias europeas y la fenomenología trascendental]. Il Saggiatore.

Julienn, F. (2014). Sull’ Intimità [Sobre la intimidad]. Cortina.

Lefebvre, H. (1977). Critica della vita quotidiana [Crítica de la vida cotidiana]. Dedalo.

Montecchi, L. (2021). L’ombra dell’Angelo [La sombra del Ángel]. Sensibili alle foglie.

Nietzsche, F. (2013). Così parlò Zaratustra [Así habló Zaratrustra]. Adelphi.

Parisi, G. (2021). In un volo di storni [En un vuelo de estorninos]. Rizzoli.

Pichón-Riviere, E. (1982). Il processo gruppale [El proceso de grupo]. Lauretana.

Sartre, J. P. (1982). Critica della ragione dialettica [Crítica de la razón dialéctica]. Il saggiatore.

Singer, M. (2009). Introduction to syndemics: a critical systems approach to public and community health [Introducción a la sindemia: un enfoque de sistemas críticos para la salud pública y comunitaria]. John Wiley & Sons.

Thom, R. (1980). Stabilità strutturale e morfogenesi [Estabilidad estructural y morfogénesis]. Einaudi.

Publicado

2022-03-01

Cómo citar

Montecchi, L. (2022). Variazione del setting nella psicoterapia di gruppo dovute alla pandemia da covid19. Revista De Psicoterapia, 33(121), 157-172. https://doi.org/10.33898/rdp.v33i121.1129